Lavinia

LAVINIA

Lavinia è una politica Novunese, nota per le leggi classiste, ma anche per i miglioramenti ai servizi sociali e per l’aumento della potenza della città.

PERSONAGGIO

Lavinia è un’ottima politica, preoccupata per i suo popolo. Ha però idee classiste, che la portano ad escludere i forestieri da molti diritti. Inoltre, è convinta della necessità di un governo forte, per cui s’è dichiarata Ministra a vita.

POTERI E ABILITÀ

Lavinia è una bidimensionale, quindi più forte e veloce di qualunque quadridimensionale. Inoltre, è dotata di un forte carisma ed è un’ottima oratrice. In quanto ministra, può contare sull’aiuto delle guardie.

STORIA (ATTENZIONE: SPOILER)

Lavinia è una bidimensionale risvegliatasi più di un secolo dopo la fusione. Salita al potere, ottiene il ministero a vita e impone le leggi classiste, scatenando l’ira dei forestieri, guidati da Volerone. Dopo varie avventure, tra cui l’uccisione di Quadrio, comprende i suoi errori: toglie le leggi classiste e il ministero a vita, dimettendosi.

Annunci