Appio Claudio

APPIO CLAUDIO

Appio Claudio è uno dei fondatori di Novuno, ove ha occupato il posto di I ministro a vita. Il nome deriva da una serie di consoli della prima Roma repubblicana caratterizzata da un forte autoritarismo.

PERSONAGGIO

È un uomo autoritario e testardo, ma anche molto carismatico, tanto da essere il I ministro più apprezzato di Novuno. Bada molto all’ordine pubblico, e ritiene ogni minaccia ad esso da eliminare senza pietà; in base a questo concetto, non esita a forzare o addirittura ad infrangere la legge, secondo l’idea “IO sono il capo delle forze dell’ordine, non parlamentari e giudici”

POTERI E ABILITÀ

Oltre alla capacità di combattimento istintiva tipica dei quadridimensionali, Appio Claudio vanta un fortissimo carisma e una perfetta conoscenza della psicologia di massa.Inoltre, in quanto I ministro gode di una forte influenza e del controllo delle guardie.

STORIA (ATTENZIONE: SPOILER)

È uno dei fondatori di Novuno. Sin dall’inizio si mostra come capo, e celebra solennemente la formazione della città. Nel tempo, diventa tirannico, fino a cercare di uccidere tre giovani la cui unica colpa è di essere stati nel posto sbagliato al momento sbagliato causando stravolgimenti vari, ma morirà nel tentativo di farlo.

Annunci